C_17_notizie_2519_paragrafi_paragrafo_0_immagine1

Quest’anno il “Piano Nazionale delle Attività di Controllo sui Prodotti Chimici – Anno 2016” prevede specifici controlli in particolar modo per:
• i prodotti fitosanitari (codice NACE 20.2);
• i prodotti cosmetici non allo stadio di prodotti finito (codici NACE 20.4 e 20.5);
• i prodotti detergenti e deodoranti per l’ambiente (codici NACE 20.4 e 20.5).

Il Piano è stato predisposto con la collaborazione del Gruppo Tecnico Interregionale Reach-CLP, con il Centro Nazionale Sostanze Chimiche dell’Istituto Superiore di Sanità e la Rete dei laboratori di controllo di attuazione all’Accordo Stato, Regioni, Province autonome di Trento e Bolzano n.88 del 7 maggio 2015.

Le Autorità per i controlli Reach e CLP programmano per quest’anno numero e tipologia delle attività di controllo sulla base delle specificità territoriali.

Per maggiori informazioni è possibile leggere direttamente il Piano Nazionale delle Attività di Controllo sui Prodotti Chimici 2016.

Fonte: Ministero Della Salute