notifica europea

Notifica Europea delle Miscele Pericolose. Di cosa si tratta?

In questo periodo hai sentito spesso parlare del nuovo metodo di notifica europea delle miscele pericolose, ma non hai capito bene di cosa si tratta? Nessun problema!

8 appuntamenti per spiegarti passo passo quali sono le novità, gli impatti e le scadenze per la tua azienda.

Partiamo da un obbligo imposto dal CLP all’art. 45: ogni Stato Membro deve nominare uno o più Enti deputati a ricevere le notifiche relative alla composizione delle miscele pericolose immesse sul mercato.

In questo modo, tutte le notifiche vanno a creare un enorme database, a cui possono accedere i vari Centri Antiveleno per essere al corrente sulle formulazioni in circolazione sui mercati.

Ma io sono un’azienda che commercializza in diversi Paesi dell’Unione Europea. Come faccio?” si preoccupano molti di voi.

Preoccupazione plausibile dato che vi trovate di fronte una barriera tecnica e talvolta anche economica nel dover notificare a diversi Enti e con modalità completamente differenti. Spesso dovete far fronte anche a costi non indifferenti dovuti a tariffe di notifica istituite dai vari Enti degli altri Paesi europei.

Con il Regolamento (UE) 2017/542 è stato inserito un Allegato VIII del CLP, che spiega più precisamente i nuovi requisiti per le notifiche. Stabilisce inoltre le modalità di notifica fissate dall’Agenzia ECHA, che sapete essere l’Agenzia Europea che si occupa delle Sostanze Chimiche.

Certo, fino ad oggi le Autorità Nazionali Competenti non hanno ufficialmente deciso se accetteranno o meno la nuova notifica attraverso il portale di ECHA, ma resta certo che la notifica con le nuove regole  dovrà essere trasmessa nel nuovo formato “armonizzato”, valido in tutta Europa, chiamato PCN.

La prima scadenza è il primo gennaio 2020 e riguarda i prodotti destinati ai consumatori ma non è troppo presto per pensarci perché le modifiche riguardano anche le etichette!

Per sapere di che cosa si tratta non perderti il prossimo appuntamento!


Se sei interessato a ricevere maggiori informazioni riguardo la nuova NOTIFICA  EUROPEA o il CODICE UFI, compila il modulo di contatto al seguente link. Ti invieremo al più presto una mail con le informazioni richieste.

MODULO DI CONTATTO https://www.epy.it/form-di-interesse/

Puoi anche chiamare lo staff Epy a questo numero telefonico:  +39 02 61 24 23 6


Gli altri appuntamenti:

Primo Appuntamento. Notifica Europea delle Miscele Pericolose. Di cosa si tratta? https://www.epy.it/notifica-europea-1/

Secondo Appuntamento. Poison Centres. La Nuova Notifica Europea https://www.epy.it/poison-centres-echa/

Terzo Appuntamento. Regolamento UE 2017 542 https://www.epy.it/regolamento-ue-2017-542/

Quarto Appuntamento. Il Codice UFI https://www.epy.it/ufi-etichette-miscele-pericolose/

ECHA Agenzia europea delle sostanze chimiche https://echa.europa.eu